5 emozioni in agriturismo maremma
I 5 LUOGHI  PIU' ROMANTICI

I 5 LUOGHI PIU' ROMANTICI

Terme di Saturnia

Terme di Saturnia in Maremma

Uno dei luoghi per vivere un’esperienza unica ricca di romanticismo sono le cascate di Saturnia in Maremma (dette anchecascatelle, cascate del Gorello o cascate del Mulino), sono libere e quindi gratuite, sempre aperte anche di notte e si trovano circa 3 km prima di arrivare al borgo di Saturnia.

La sorgente delle Terme di Saturnia, in Maremma, nasce in un cratere vulcanico (dove sorge la piscina dello stabilimento) e scorre successivamente lungo un ruscello naturale (detto il Gorello) per circa 500 metri, dove un dislivello crea una cascata che lambisce un antico mulino, e forma a sua volta, una serie di piscine naturali scavate nella roccia su più livelli.
Queste cascate si trovano in aperta campagna ma sono facili da individuare: un paio di chilometri prima di arrivare, sul lato sinistro della strada, si apre un panorama che vi consente di ammirare in lontananza le cascate in tutta la loro bellezza, resa ancora più suggestiva, dalla nuvola di vapore che perennemente accompagna questo luogo incantato. Immergersi nell'acqua calda delle piscine naturali è un vero piacere anche nei mesi più freddi dell'anno, durante i quali però, vi consigliamo di tenere l'accappatoio non troppo lontano per coprirvi alla svelta appena uscite dall'acqua calda.

TALAMONE

Talamone in Maremma

Talamone è un piccolo borgo medioevale, in Maremma,  che sorge su un promontorio affacciato sul mare regalando un panorama suggestivo con vista sul Monte Argentario e sulle Isole dell’Arcipelago Toscano.
Mantiene l’aspetto di un borgo di pescatori dove è possibile gustare del pesce fresco appena pescato sia in mare aperto che nella vicina Laguna di Orbetello, in piena atmosfera marinara.

Il paesino ospita un porticciolo ricavato nell’insenatura naturale della costa, circondato dalle mura medioevali e dominato dalla Rocca Aldobrandesca.

Il porto, attrezzato, dista poche miglia dalle principali località balneari dell’Arcipelago ed è il luogo di partenza ideale per gite in barca verso le isole.

IL GIOIELLO DI TUFO IN MAREMMA: PITIGLIANO

Pitigliano Gioiello in Tudo in Maremma

Non lontani dalla laguna di Orbetello e dal mare, tra le valli boscose e profondi canyon, piccoli borghi si ergono, in apparente equilibrio precario, su alte rupi: le Città del Tufo, nello splendido contesto della Maremma a sud di Grosseto, piccoli e splendenti gioielli di Toscana.

La visita in questa parte di Maremma non può che partire da Pitigliano.

Conosciuta anche come la Piccola Gerusalemme per la storica presenza di una comunità ebraica, Pitigliano è un borgo costruito su una gigantesca rocca di tufo, di origini etrusche e con forti testimonianze dell’epoca medievale.
Pitigliano incanta ancor prima di arrivarci, percorrendo la strada che viene dal mare, ad una delle ultime curve si presenterà davanti a vostri occhi uno spettacolo unico al mondo: un alto sperone tufaceo e le case che si confondo con la roccia in un perfetto equilibrio tra uomo e natura.

Monte Argentario

Monte Argentario in Maremma

Il Monte Argentario, in Maremma è un comune in provincia di Grosseto e corrisponde alla zona omonima in cui sono inseriti due delle più rinomate località turistiche balneari della Toscana Porto Santo Stefano e Porto Ercole.

Noti per la loro bellezza naturalistica storica e paesaggistica sono meta ogni estate di un gran numero di turisti. Monte Argentario è un promontorio di rara bellezza quasi completamente circondato dall’acqua in passato fu un'isola, poi si unì all'Italia con due istmi, l'istmo della Giannella e l'istmo della Feniglia, poi con un terzo collegamento dove ora sorge. 

Iniziando la visita di questa meravigliosa area, la prima cosa che si nota è la sua natura a tratti selvaggia che nasconde tanti tesori come le diciannove caverne, in cui sono visibili i segni di un’antica presenza umana. Numerose sono le calette sparse lungo la costa del Monte Argentario come Cala Cacciarella e Cala Grande. L'Argentario per la sua posizione favorevole (al centro del Mar Tirreno) ebbe per i navigatori una grande funzione strategica. Infatti gli spagnoli furono i primi, quando occuparono l'isola, a erigere fortificazioni che resero l'isola una fortezza.
Fanno parte del Monte Argentario in Maremma, Porto Ercole e Porto Santo Stefano.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

Castiglione della Pescaia in Maremma

 CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ad ogni bella stagione diventa una meta balneare frequentata da coppie, famiglie e gruppi di amici.
Ogni anno Castiglione fa il pieno, ma rimane comunque una destinazione tranquilla e godibilissima sotto tanti punti di vista.

Perché durante gli anni, nel tempo, Castiglione della Pescaia è diventata una delle spiagge più frequentate della Toscana? Per tanti motivi, ma soprattutto perchè chi sceglie Castiglione è destinato a bagnarsi in un bel mare, a prendere il sole su un’ampia spiaggia sabbiosa, ha la possibilità di prenotare ottimi stabilimenti balneari e ammirare affascinanti panorami marini.

Oltre a questo Castiglione della Pescaia è un centro molto interessante anche dal punto di vista artistico, offre la possibilità di trascorrere il dopocena in ottimi ristoranti e in bei locali, ed infine è un’ottima base per compiere molte belle escursioni e fare delle gran belle girate.

contatti-icon

Contatti

AGRITURIST Sezione Provinciale di GROSSETO
Sede operativa, Via Manin 20 
Sede legale, Via de Barberi 108
58100 Grosseto (ITALIA)

Tel +39 0564 417418 
Fax +39 0564 421828
Email: info@agrituristmaremma.it
CF 92023640532
www.facebook.com/Agriturist-MAREMMA

documenti-icon

 

 

Documenti e modulistica 

per i soci Agriturist

 

HAI UN AGRITURISMO?