5 emozioni in agriturismo maremma
LE 5 SPIAGGE DA NON PERDERE

LE 5 SPIAGGE DA NON PERDERE

Cala di Forno

spiaggia Maremma Cala di Forno 

La spiaggia di Cala di Forno è una magnifica insenatura a sud di Collelungo, una distesa di sabbia fine e dorata che durante il periodo estivo assume tonalità più chiare grazie alla maggiore intensità della luce.
Vi si accede tramite il percorso A4 CALA DI FORNO del Parco Naturale della Maremma.

Nel periodo estivo, vi si accede invece attraverso lo speciale percorso C3 CALA DI FORNO.
Il percorso è pianeggiante ma piuttosto lungo, circa 12,8 km e parte dalla località di Alberese.

Cala Violina

Spiaggia Maremma Cala Violinap

Cala Violina è una tra le più belle spiagge della Maremma, sabbia chiara, mare cristallino e la natura incontaminata della riserva naturale. La caletta, non molto ampia, è racchiusa tra due promontori ed è caratterizzata da una sabbia bianca e da un mare molto trasparente.

Si affaccia su una fitta e rigogliosa macchia mediterranea. La spiaggia è chiara e granulosa, composta da piccolissimi granelli di quarzo. Il nome singolare deriva dal suono che emette la sabbia quando ci si cammina sopra, che ricorda appunto quello del violino (per sentirlo è indispensabile tuttavia una certa quiete). Le sue acque sono limpidissime e lo stupendo panorama è completato dalla fitta e suggestiva macchia mediterranea che arriva fin sulla spiaggia.

Non ci sono stabilimenti balneari, tuttavia nel periodo estivo, prima di arrivare sulla spiaggia troverete un chiosco con bibite fresche e panini. Nella pineta antistante la spiaggia, troverete dei tavoli in legno e panche per uno spuntino all’ombra dei pini. Se siete degli sportivi, il sentiero alle spalle della spiaggia corre per vari km lungo il litorale, è un po' faticoso ma decisamente bello.

La FENIGLIA

spiaggia Maremma Feniglia

La spiaggia della Feniglia si sviluppa lungo la striscia di terra che unisce al continente il promontorio dell’Argentario, e si prolunga senza interruzioni in una distesa di sabbia bianca e finissima con alle spalle una ricca pineta ed un bosco di macchia mediterranea che ancora oggi raccoglie diverse specie di animali selvatici nell’area protetta. La spiaggia è facilmente raggiungibile sia attraversando via mare la Laguna di Orbetello sia invece percorrendo la striscia di terra dopo aver raggiunto Porto Santo Stefano e Porto Ercole.

La spiaggia è lunghissima, ed in prossimità dei centri abitati è presente una ricca serie di stabilimenti balneari, ideali per chi è alla ricerca di tutte le comodità della vita da spiaggia. Ma la parte sicuramente più affascinante si trova più lontana, raggiungibile a piedi o in bicicletta percorrendo freschi sentieri immersi nella pineta o nel suggestivo labirinto delle dune costiere.

Le Rocchette

spiaggia Maremma Le Rocchette

E’ una splendida localita’ balneare, vanto di Castiglione della Pescaia che si trova appena fuori dal paese a 8.6 km in direzione nord.

E’ un litorale in cui si trova un’incantevole spiaggia, impreziosita da sabbia finissima e anche da una scogliera fatta di rocce levigate, bagnata da un mare cristallino.

Le splendide acque cristalline che bagnano la sabbia fina sono molto invitanti e ricordano il fascino dei mari tropicali, con quelle tonalità di colori che spaziano dal verde all’azzurro intenso.

Sui suoi scogli levigati è possibile distendersi e prendere il sole in totale relax, tutto intorno la vegetazione è fatta di cespugli di macchia mediterranea che la isolano dal traffico costiero e la rendono un luogo ideale dove passare delle vacanze in piena tranquillità.

PUNTA ALA

spiaggia Maremma Punta Ala

Passata la frazione di Pian d'Alma si trova una località toscana molto rinomata, che al di là del moderno centro turistico e del suo attrezzatissimo porto, è conosciuta anche per un'interminabile spiaggia di sabbia fine e chiarissima, che segna naturalmente il confine tra il mare limpido e la pineta selvaggia: stiamo parlando di Punta Ala.

La spiaggia di Punta Ala offre molteplici possibilità di svago, troverete metri di arenile in concessione ma anche sabbia libera e fronde ombrose nell'adiacente pineta.
Fino al 1900 Punta Ala era denominata Punta Troia, il nome le fu cambiato dal aviatore italiano Italo Balbo, che in questa zona aveva acquistato alcune proprietà; il centro turistico si sviluppò in particolare negli anni '70 e, sempre in questo periodo, nacque anche la famosa associazione sportiva Yacht Club Punta Ala, culla di Luna Rossa e promotrice di numerosi eventi e regate internazionali.

contatti-icon

Contatti

AGRITURIST Sezione Provinciale di GROSSETO
Sede operativa, Via Manin 20 
Sede legale, Via de Barberi 108
58100 Grosseto (ITALIA)

Tel +39 0564 417418 
Fax +39 0564 421828
Email: info@agrituristmaremma.it
CF 92023640532
www.facebook.com/Agriturist-MAREMMA

documenti-icon

 

 

Documenti e modulistica 

per i soci Agriturist

 

HAI UN AGRITURISMO?